Domenica 18 Agosto 2019
NOTIZIE

Corrispettivi, obbligo invio telematico e memorizzazione

Con il decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2019, per i commercianti al minuto ed i soggetti assimilati, è stato introdotto l`obbligo di memorizzare elettronicamente e di trasmettere telematicamente all`Agenzia delle Entrate i dati dei corrispettivi giornalieri.

Catania, 23/07/2019

Con il decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2019, per i commercianti al minuto ed i soggetti assimilati, è stato introdotto l'obbligo di memorizzare elettronicamente e di trasmettere telematicamente all'Agenzia delle Entrate i dati dei corrispettivi giornalieri.


L'obbligo, per i soggetti con un volume d'affari annuo superiore a 400.000 euro (circa 260.000 soggetti), è partito dallo scorso 1° luglio mentre, per tutti gli altri soggetti, che rappresentano la gran parte del nostro Sistema, scatterà dal 1° gennaio 2020.


Si tratta, sicuramente, di un cambiamento epocale nell'operatività quotidiana delle nostre imprese che va accompagnato con la dovuta informazione.

Pertanto tutti i soci di Confcommercio Imprese per l'Italia di Catania possono ritirare presso la sede di via Mandrà 8 un utile Vademecum sul nuovo obbligo per fornire le informazioni ed i chiarimenti necessari per giungere preparati al nuovo adempimento.

Inoltre, presso i nostri uffici, è a disposizione per singole consulenze il dott. Antonino Barberi tel. 095 7310747

   Seguici su Facebook