Lunedì 21 Ottobre 2019
AREA CREDITO

Fondo per la crescita sostenibile:300 milioni a favore di progetti di ricerca e sviluppo negli ambiti tecnologici

300milioni a favore di progetti di ricerca e sviluppo negli ambiti tecnologici grazie al Fondo per la crescita sostenibile. Slitta al 27 ottobre prossimo il termine iniziale per la presentazione delle domande

Catania, 18/09/2014

300milioni a favore di progetti di ricerca e sviluppo negli ambiti tecnologici grazie al Fondo per la crescita sostenibile. Slitta al 27 ottobre prossimo il termine iniziale per la presentazione delle domande

BENEFICIARI: imprese che esercitano un'attività industriale diretta alla produzione di beni e servizi; un'attività di trasporto per terra, per acqua o per aria; imprese agro-industriali; imprese artigiane per la produzione dei beni; centri di ricerca con personalità giuridica; organismi di ricerca, solo per i progetti in forma congiunta. Tali soggetti, fino a un numero massimo di tre, possono presentare progetti anche congiuntamente tra loro. In tal caso, i progetti devono essere realizzati mediante il ricorso allo strumento del contratto di rete o ad altre forme contrattuali di collaborazione.

PROGETTI AMMISSIBILI:realizzazione di attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale, finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo delle tecnologie quali: Tecnologie dell`informazione e della comunicazione; Nanotecnologie; Materiali avanzati (es:materiali autoriparabili; materiali biocompatibili; conservazione dei materiali con valore storico o culturale…); Biotecnologie; Fabbricazioni e trasformazioni avanzate (tecnologie per edifici efficienti sul piano energetico, tecnologie sostenibili e a bassa emissione di carbonio…); Tecnologie volte a realizzare le priorità «Sfide per la società» prevista da Horizon2020 (.1 Migliorare la salute e il benessere della popolazione, migliorare la sicurezza e la qualità dei prodotti alimentari e favorire lo sviluppo, realizzare un sistema di trasporti intelligenti, ecologici e integrati…)

SPESE AMMISSIBILI: personale impiegato nell' attività di ricerca e sviluppo; strumenti ed attrezzature nuove di fabbrica; servizi di consulenza, acquisizione o ottenimento in licenza dei risultati di ricerca e dei brevetti; spese generali imputabili al progetto di ricerca e sviluppo

AGEVOLAZIONI: finanziamento agevolato, per una durata massima di 8 anni, per una percentuale delle spese ammissibili pari a 70 % per imprese di piccola dimensiona; 60% imprese media dimensione; 50% impresa grande dimensione. Il tasso agevolato è pari al 20 per cento del tasso di riferimento vigente alla data di concessione delle agevolazioni

   Seguici su Facebook