Lunedì 21 Ottobre 2019
NOTIZIE

CONDANNATA LA BANCA CHE NON APPLICA I TASSI IN CONVENZIONE CON LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

Lo ha stabilito la Prima Sezione Civile della Cassazione, respingendo il riscorso presentato da un Istituto di Credito contro un`Impresa correntista. L`Impresa era iscritta ad un`associazione di categoria firmataria di una convenzione con la Banca, aveva presentato regolarmente la lettera di credenziale per l`applicazione delle agevolazioni sui tassi di interesse passivi, ma la Banca ha disatteso le condizioni agevolate previste dalla convenzione. Il principio affermato è stato che la Banca è tenuta ad applicare ai suoi clienti i tassi concordati le Associazioni di Categoria di cui fanno parte Alla luce di tale pronuncia, si invitano le imprese associate a Confcommercio che hanno regolarmente presentato la lettera di credenziale bancaria, a controllare la corretta applicazione delle condizioni bancarie da parte dei propri Istituti di Credito ed eventualmente rivolgersi presso lo sportello legale di Via Mandrà n. 8, tel. 095.7310734 - d.ssa Corsaro, presso cui è stato istituito il servizio.

AREA LEGALE   Lunedì, 10 Settembre 2012
   Seguici su Facebook