Mer. 18 Settembre 2019
NOTIZIE

SANZIONI VIDEOSORVEGLIANZA SENZA AUTORIZZAZIONE

L`installazione di impianti audiovisivi, dai quali possa derivare la possibilità di controllo a distanza dell`attività dei lavoratori, deve essere sempre preceduta da un accordo con le organizzazioni sindacali o, in mancanza, da un`autorizzazione della direzione territoriale del Lavoro

AREA SINDACALE   Lunedì, 25 Febbraio 2019

FINANZIARIA 2019 - NEWS

5. Disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza sul lavoro e legislazione sociale (art. 1, comma 445, lett. d) ed e)) Viene introdotta una disposizione che determina un aumento rilevante delle sanzioni per le violazioni in materia di lavoro e legislazione sociale. In particolare, gli importi sanzionatori sono aumentati nella seguente misura:

AREA SINDACALE   Mercoledì, 13 Febbraio 2019

PUBBLICI ESERCIZI: SANZIONI A CHI NON USA GHIACCIO ALIMENTARE

Il ghiaccio fornito ai consumatori all'interno dei pubblici esercizi (bar, ristoranti, ecc) viene denominato come GHIACCIO ALIMENTARE, quello cioè preparato con acqua giudicata potabile dall`Ufficiale Sanitario.

INIZIATIVE   Mercoledì, 09 Maggio 2018

SISTRI - SANZIONI PROROGATE AL 1 GENNAIO 2018

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 304 del 30-12-2016 il Decreto Legge 30 dicembre 2016, n. 244 recante "Proroga e definizione di termini" cd. Milleproroghe. L'articolo 12, che riguarda direttamente le disposizioni in materia ambientale,

AREA SINDACALE   Giovedì, 05 Gennaio 2017

IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA SENZA AUTORIZZAZIONE: SANZIONI E PRESCRIZIONI

Il Ministero del Lavoro, con la nota n. 11241 del 1° giugno 2016, chiarisce i provvedimenti e le sanzioni in caso di installazione di impianti audiovisivi senza preventivo accordo con le organizzazioni sindacali o senza autorizzazione della DTL

AREA SINDACALE   Mercoledì, 13 Luglio 2016

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - C`È TEMPO FINO AL 31 DICEMBRE 2011

La circolare 224402 emanata il 25 novembre dal Ministero dello Sviluppo economico invita le Camere di commercio a non applicare la sanzione da 103 a 1.032 euro prevista per le società che non comunicano il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (Pec) al Registro imprese entro la scadenza di marted 29 novembre.<

  Domenica, 27 Novembre 2011

NO SANZIONI PER MANCATA ELEZIONE INAIL DEL RLS

SI AVVERTONO TUTTE LE IMPRESE CON DIPENDENTI CHE LA NON ELEZIONE DEL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA ( PREVISTA DALL'ART. 47 DEL TESTO UNICO D. LGS. 81/08 ) NON E' SANZIONABILE E PERTANTO NULLA VA COMUNICATO ALL'INAIL.A SUPPORTO DI QUANTO SOPRA SI RIPORTA STRALCIO DELLA COMUNICAZIONE INAIL MARZO 2009 RIPRESA DAL SITO WWW.INAIL.IT. " *_Il rappresentante dei lavoratori per la sicurez

  Martedì, 12 Maggio 2009
   Seguici su Facebook