Martedì 7 Luglio 2020
NOTIZIE

Firmata la Convenzione tra Confidi Cofiac e Banca di Credito Cooperativo Luigi Sturzo

Il Presidente regionale Confcommercio, Piero Agen e il Presidente della Banca di Credito cooperativo Luigi Sturzo di Caltagirone hanno raggiunto l'intesa per avviare la convenzione tra i Consorzi fidi del gruppo Confcommercio e la nuova Banca Calatina. La firma (il momento è ritratto nella foto) ha un valore strategico per la Banca di Caltagirone che estende il suo operato ad un'area economicament

25/05/2009

Il Presidente regionale Confcommercio, Piero Agen e il Presidente della Banca di Credito cooperativo Luigi Sturzo di Caltagirone hanno raggiunto l'intesa per avviare la convenzione tra i Consorzi fidi del gruppo Confcommercio e la nuova Banca Calatina. La firma (il momento è ritratto nella foto) ha un valore strategico per la Banca di Caltagirone che estende il suo operato ad un'area economicamente rilevante che interessa tutti i centri dell'area Calatina, Palagonia, Vizzini, Grammichele, Mineo, Mazzarrone e arriva alle città di confine con Caltagirone compresa la Città di Piazza Armerina. Non è irrilevante che la Banca Luigi Sturzo, con questa convenzione, si impegni a sostenere, in sinergia con le Federazioni provinciali Confcommercio di Catania ed Enna, le aziende commerciali, artigianali e dei servizi dei rispettivi territori. La Bcc Luigi Sturzo, nata nell'aprile 2007, non ha risentito della crisi del settore bancario ed anzi ha chiuso il bilancio del 2008 in utile già al secondo anno di attività, nonostante il piano industriale avesse messo in conto una perdita fino alla terza annualità consecutiva. La Banca guidata dal Sen. Francesco Parisi anche nei primi tre mesi del 2009 sta evidenziando una crescente fiducia dei soci e dei risparmiatori con una performance brillante che riguarda tanto i depositi a risparmio quanto gli impieghi.

   Seguici su Facebook